24.7.06

Nuove tecnologie... stessi lavoratori!



Il mio lavoro mi porta a conoscere nuovi clienti (e quindi nuovi operatori) ad ogni nuova installazione, ad ogni nuovo corso di aggiornamento etc.
Spesso gli operatori con cui mi trovo a lavorare sono ottimi professionisti, preparatissimi sulle materie di loro competenza, hanno una perfetta padronanza del loro lavoro. Seguono i corsi che faccio con il fine ultimo di ampliare le loro conoscenze sui nuovi software e sulle nouve attrezzature.

Atre volte pero', gli operatori da istruire sono "personale riciclato", scusate il termine, forse avrei dovuto usare il termine "riqualificato". Una frase tipica che ho sentito molte volte, approfondendo la conoscenza di questi stimabili lavoratori e': "sai... fino a qualche giorno fa, facevo il montagista di pellicole... ora mi hanno detto che devo fare andare il CTP" !

Non posso fare altro che provare profonda stima per questi lavoratori!
Bisogna stimare la loro voglia (certo spinta anche dall'ombra della disoccupazione) di rimettersi in gioco, di ricominciare da capo, imparando un nuovo mestiere! Quanti di noi, sarebbero disposti a buttarsi alle spalle tutte le loro conoscenze precedenti, maturate in anni di esperienza lavorativa, per avventurarsi in una nuova professione?

Chiarito il massimo rispetto che nutro per questi lavoratori... dove sta allora l'aspetto negativo di questa riqualificazione?
Risposta: nelle prestazioni che, successivamente, l'azienda pretende da questi lavoratori. Nel giro di breve tempo l'azienda pretende che l'ex-montagista diventi un esperto di CTP/lastre/montaggi/uso del densitometro/uso del PC ed in ultimo ma non meno importante... non viene disdegnata anche qualche conoscenza sull'uso dei Mac!

Secondo voi come puo' questo innalzare la qualita' globale del servizio offerto al cliente finale? Spesso mi chiedo quanto investano mediamente, le aziende grafiche Italiane (in termini econimici e di tempo dedicato all'istruzione), nella formazione del personale...

1 commento:

BAT ha detto...

Qui un cavolo!!!
Purtroppo sarà che siamo una tipografia microscopica, sarà che c'è crisi, sarà qul che sarà ma io di corsi di aggiornamento non ne ho mai visto!!!
Tutto quello che so l'ho imparato da solo, leggendo, guardanddo e carpendo informazioni da ogni prefessionista del settore cercando di essere una spugna sempre pronta.
Non capire che a foramzione e gli aggiornamenti in questo settore sono fondamentali è da miopi.
PS: e io sono il grafico non vi dico nulla dei miei colleghi macchinisti. :o(