19.5.10

15 cose da non dire ad un tecnico software (almeno non durante una demo !)

Un utile elenco di quindici affermazioni per far, quantomeno, "innervosire" un dimostratore software:
  1. ...ma... a monitor lo vedo benissimo!
  2. questo sistema mi sembra alquanto lento...
  3. il sistema corregge anche il testo sbagliato?
  4. ...ma... sul mio vecchio RIP passava senza errori!
  5. vede? il file raffinato è diverso dall'originale... il testo nero è stato messo in sovrastampa!
  6. è possibile stampare PDF protetti da password... senza avere la password?
  7. ha! il flusso di lavoro X (n.b. della concorrenza) lo processa senza il minimo problema!
  8. è possibile anche stampare con i profili ICC del cliente?
  9. il sistema sa fare bene le conversioni RGB?
  10. vede? qui il testo è in Courier... perchè non segnala che doveva essere in Times New Roman?
  11. il sistema avvisa anche della presenza di fonts corrotte?
  12. l'assegnazione delle pagine avviene in automatico vero? ...(attimo di silenzio)... voglio dire se inserisco un PDF di 5 pagine miste, il sistema le posiziona al loro posto vero?
  13. il sistema fa anche l'impaginazione automatica vero? ...(attimo di silenzio)... si, crea la caduta macchina, i crocini e tutto il resto...
  14. quindi il sistema mi avvisa se il file in ingresso non è un PDF/X... e se io voglio che mi avvisi solo quando è un PDF/X ?
  15. quindi usando l'APPE le trasparenze restano invariate fino al momento della stampa... e chi mi garantisce che poi verranno stampate giuste?
Buona dimostrazione.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

16. Ho portato un file di prova, sa, noi "facciamo qualità". (segue file in powerpoint)
17. Dovrebbe farmi qualche lastra, cosi vedo anche la resa del retino. Sono otto sedicesimi settantacento. Vedo che avete la macchina da stampa , mi fate cinquemila copie?
18. Vede, noi stampiamo a 389 linee/pollice, è che ci differenzia dagli altri.

ML ha detto...

:-)