30.11.06

TAGA, questa misconosciuta



Ancora una volta mi e' capitato di andare presso uno stampatore (per creare delle curve di svuotamento), e di scoprire che lui nulla sapeva di cosa fosse il Dot-Gain, il contrasto di stampa, il trapping, lo slur, il doppieggio, etc etc.

Ho pensato: "Forse quello che io ormai do' per scontato, non e' poi cosi' ovvio..."

Gia'... ormai tutti in prestampa parlano di prove colore, di profili ICC, di curve di svuotamento... non considerando poi che chi stampa (molte volte), nulla sa e nulla vuole sapere di tutti quei numeri,di tutte quelle calibrazioni!

Un buon punto di partenza sarebbe rivolgersi alla TAGA, scaricare la loro ormai consolidata documentazione, stamparla e diffonderla presso tutti i propri clienti e fornitori. Il documento TAGA.DOC.01 e' di certo la lettura d'obbligo per tutti gli operatori del nostro settore.


Buon lavoro.

3 commenti:

allevare Labrador... ha detto...

Purtroppo i documenti non sono visibili se non ci si associa.
L'esborso richiesto è di minimo 40 Euro per socio ordinario.
Ottimo lavoro quello che stai facendo. Continua!

ML ha detto...

hai ragione ... vedi qui:

http://artigrafiche.blogspot.com/2007/01/taga-da-misconosciuta-vip.html

[ML]

DoZ ha detto...

Anche a me - che sono solo grafico e non stampatore - piacerebbe sapere il significato di "Dot-Gain, il contrasto di stampa, il trapping, lo slur, il doppieggio, etc etc.".
Sarebbe utile un bel post a riguardo, no?
ciao!