12.11.18

Che risoluzione serve in stampa?


Che risoluzione serve in stampa?
Chi dice 72dpi, chi 300ppi, chi 4.000astropiai.

Non smetterò mai di ripeterlo: “Il dettaglio in stampa è dato prevalentemente dalla lineatura usata, e questa deve essere scelta in funzione della distanza di visualizzazione. È assolutamente inutile stampare più informazioni di quante il tuo occhio sia in grado di percepirne. È assolutamente necessario non stampare troppo poche informazioni per evitare quell’odioso effetto sgranato. Conseguentemente il file inviato in stampa dovrà avere la risoluzione idonea alla lineatura di stampa.”

Tutti gli altri discorsi servono solo a confondervi le idee.

Il calcolo è facilissimo:

  • risoluzione (PPI) = 8.733 / distanza_di_visualizzazione (cm)
  • lineatura di stampa (lpi) = risoluzione (PPI) / fattore di qualità 

Il fattore di qualità ottimale è 2.

Se a scegliere la lineatura di stampa non siete voi, ma è il vostro stampatore, il file da mandare in stampa dovrà avere questa risoluzione:

  • risoluzione (PPI) = lineatura (lpi) * fattore di qualità.

Il fattore di qualità ottimale è 2.

N.b. usando la formula di cui sopra, fate la prova del nove, e verificate che la risoluzione (lineatura) di stampa scelta dallo stampatore sia adatta alla distanza di visualizzazione del vostro progetto grafico.

Okkio che se vi indicano la lineatura di stampa in lpcm e non lpi, dovrete moltiplicarla per 2,54 (conversione da centimetri a pollici).

Maggiori informazioni qui:
https://www.flexo.expert/it/best-resolution-for-images-in-flexo/

1 commento:

iuxijdpqgc ha detto...

Any player shall be entitled to name for a verification of numbers before, throughout, and after a session. “Deal” means a separate set or package of not more than four,000 prompt bingo tickets in which the predetermined minimum prize payout is {at least|a minimum of|no much less than} 65 p.c of the entire receipts from the sale of the whole deal. Each cardroom operator shall pay a tax to the state of 10 p.c of the cardroom operation’s monthly gross receipts. A cardroom operator could award giveaways, jackpots, and prizes to a player who holds certain combos of cards specified by the cardroom operator. Any cardroom operator could function a cardroom at the pari-mutuel facility day by day throughout the year long}, if the permitholder meets the necessities under paragraph 카지노사이트 . The cardroom employee occupational license fee shall not exceed $50 for any 12-month interval.