1.4.08

Gutemberg 2000



Cito direttamente dalle loro pagine:

"
Osservando un macchinista che, con gesti rapidi e disinvolti, esegue un lavoro dietro l’altro, si può pensare che la preparazione di uno stampato di qualità sia cosa facile, praticamente alla portata di tutti.
Invece dietro a quei movimenti meccanici c’è conoscenza, applicazione, tecnica e tanta precisione. [...] Questo VADEMECUM presuppone la conoscenza da parte dell’operatore della cognizioni basilari sul funzionamento e sul processo operativo di una macchina offset. [...] Prima di iniziare la tiratura, è bene che il macchinista acquisti una certa sicurezza del perfetto funzionamento della macchina in tutte le sue parti [...] Non si devono avere dubbi o incertezze nel funzionamento di queste parti della macchina se si vuole essere tranquilli durante la stampa. Il resto verrà con la giusta preparazione dell’inchiostro e dell’acqua di bagnatura; e inoltre dall’apporto personale, che fa del semplice litografo un artista.
"

Sito molto interessante dedicato all'editoria.

Ho apprezzato particolarmente questo vademecum sulla stampa offset:
Piccolo_vademecum_stampa_offset

Buona lettura.

2 commenti:

energio ha detto...

Segnalazione a tratti commovente. Grazie.

ML ha detto...

Rispetto al primo publish, ho modificato (credo in meglio) la citazione.